DIRETTA GENOA-BRUGES Finale 2-2 (8′ rig. Brodic, 38′ Asencio, 90′ Bruzzo, 90’+1 Fadiga)

Segui su Pianetagenoa1893.net l'esordio dei Grifoncini alla Viareggio Cup

33
Primavera in gol (foto di Gian Paolo Coppola)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

É FINITA! GENOA 2, BRUGES 2! Clamorosa beffa finale per i ragazzi di Stellini che escono dal campo di La Spezia con un solo punto quando al novantesimo ne avevano tre in tasca. Due ingenuità puniscono i Grifoncini. Restate su Pianetagenoa1893.net per le interviste e gli approfondimenti della partita. Un saluto da Alessandro Legnazzi.

90’+3 Ultimo cambio per il Bruges: entra De Kuyffer, esce van Vaerenbergh.

90’+2 Ancora Bruges ma stavolta Faccioli devia di lato il tiro di van Landschoot.

90’+1 INCREDIBILE! GOL IMMEDIATO DEL BRUGES! I belgi trovano il 2-2 con Fadiga che ha risolto una mischia in area, con tocco di Zanandrea. Il Bruges ci ha creduto fino alla fine e non si è demoralizzato dopo il gol di Bruzzo.

90′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL GENOA! HA SEGNATO BRUZZO! Punizione affidata a Quaini, Asencio serve il compagno in rovesciata e nell’area piccola Bruzzo la mette in rete. Proteste dei belgi per una probabile posizione di fuorigioco di Bruzzo ma è da valutare la posizione di Schrijvers che forse teneva in gioco tutti.

89′ Calcio di punizione per il Genoa. Intanto sono dati quattro minuti di recupero.

85′ Altro cambio per il Bruges: entra Lynen, esce Brodic. Nel Genoa, invece, escono Matarese e Sibilia, entrano Garattoni e Quaini.

83′ Genoa in totale attacco in questi minuti finali.

81′ Tiro di Micovschi parato plasticamente da Teunckens.

79′ Mahrous per Tazzer. Stellini si gioca il secondo slot con un solo cambio. Nel terzo potrà farne anche quattro.

77′ Doppio cambio per il Bruges: dentro van Landschoot e il figlio d’arte Fadiga (suo papà Khalilou non potè giocare nell’Inter nel 2002 per problemi cardiaci), fuori Ito e Osei-Berkoe.

74′ Triplo cambio in vista per il Genoa. Il regolamento ne prevede addirittura sette ma scaglionati al massimo in tre volte.

73′ Altro bel traversone di Micovschi sul palo lungo, non ci arriva Benedetti.

69′ Asencio! Genoa ancora vicino al gol. Stavolta lo spagnolo va di testa, salta e colpisce il cross di Matarese ma non centra la porta da posizione ravvicinata.

64′ Traversa di Asencio! Tiro del n.9 rossoblù parato con l’avambraccio da Teunckens, la palla sbatte sulla parte bassa della traversa e schizza fuori dopo aver toccato la linea. Non era gol.

63′ Zanandrea! Che rischio! Colpo di testa troppo corto verso Faccioli, per un soffio van Vaerenbergh non ne approfittava.

62′ Doppio cambio nel Genoa: escono Minardi e Logan, entrano Bruzzo e Benedetti.

60′ Tiro di Matarese che termina alto sopra la traversa. Stellini: “Così! Così!“.

59′ Cartellino giallo sventolato in faccia a Nuyis.

53′ Sembra quasi che il Bruges giochi meglio in inferiorità numerica. Stellini, difatti, professa calma.

47′ Nel Bruges Schrijvers adesso è il difensore centrale che copre il buco lasciato dall’espulso Lemoine.

Ore 17:45 Si riparte!

45’+1 Finisce qui il primo tempo. Genoa 1, Bruges 1.

45′ Secondo cartellino giallo a Lemoine: espulso! Brutto fallo da dietro rifilato ad Asencio, decisione sacrosanta: Bruges in dieci per tutto il secondo tempo.

40′ Adesso è vero Genoa. Secondo gol sfiorato dai rossoblù: cross dalla trequarti di Micovschi diretto al centro dell’area di rigore, svetta Logan che va di testa e la manda fuori di pochissimo.

38′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL GENOA! ASENCIO PAREGGIA I CONTI! 1-1! Imbucata centrale dei Grifoncini che conquistano palla a centrocampo, Raul Asencio lanciato in profondità e diagonale perfetto che batte il portiere belga.

35′ Primo tempo di scarsa qualità a La Spezia. Bruges in completo possesso pallone, il Genoaha pochissime idee.

30′ Primo lampo rossoblù costruito con il lancio su Logan, stop di petto spalle alla porta del francese, appoggia su Asencio che non riesce a calciare verso Teunckens.

29′ Cartellino giallo per Peeters.

25′ Calcio d’angolo battuto da Logan, colpisce di testa lo svedese Da Graca: la palla termina direttamente in rimessa laterale.

21′ Grifoncini che non hanno ancora costruito nessuna palla gol. Il rigore a freddo ha messo a dura prova la psiche rossoblù.

16′ Stellini chiama la pressione alta sui portatori di palla belgi.

13′ Il Genoa ha accusato il colpo. La squadra si è abbassata e non ha più la sicurezza nella conduzione di palla. Bruges stretto e in palleggio nella metà campo rossoblù.

8′ GOL DEL BRUGES! BRODIC DAL DISCHETTO SPIAZZA FACCIOLI. Gara tutta in salita per il Genoa.

7′ Calcio di rigore per il Bruges! Fallo ingenuo di Capotos che va su Touba e lo atterra senza prendere la palla. Decisione corretta.

6′ Ammonito Lemoine del Bruges.

4′ Il Bruges occupa il campo con un 4-3-3: Teunckens in porta; Nuyis, Tanghe, Lemoine e Touba in difesa; a centrocampo ci sono Peeters, Brodic e Schrijvers; in attacco Ito, van Vaerenbergh e Osei-Berkoe.

2′ Genoa in campo con un 4-2-3-1 fluido come al solito: Faccioli tra i pali; difesa composta da Capotos, Da Graca, Zanandrea e Mahrous; Sibilia e Minardi a centrocampo; dietro Asencio ci sono Micovschi, Logan e Matarese.

Ore 16:42 Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo. Adesso si può partire davvero!

Ore 16:36 Ancora qualche minuto d’attesa prima del fischio d’inizio.

Ore 16:17 Ottime condizioni climatiche per giocare a calcio. Tempo soleggiato con sedici gradi di media, leggero vento di maestrale.

Ore 16:06 Arbitrerà l’incontro Clerico di Torino, assostito da Dicosta e Milia della sezione di Novara.

Ore 15:50 E’ arrivata la distinta con le formazioni ufficiali di Genoa-Bruges:

Genoa (in ordine di numero): 1 Faccioli; 2 Capotos (c), 3 Mahrous, 6 Zanandrea, 7 Micovschi, 9 Asencio, 10 Matarese, 15 Da Graca, 17 Sibilia, 18 Minardi, 20 Logan. All. Stellini A disposizione: 12 Rollandi, 4 Coppola, 5 Quaini, 8 Bruzzo, 11 Benedetti, 13 Tazzer, 14 Fassone, 16 Palmese, 22 Boasi, 23 Silvestri, 24 Belloni, 25 Seno, 26 Bianchi, 27 Insolito, 28 Garattoni.

Bruges (in ordine di numero): 1 Teunckens; 2 Nuyis, 3 Tanghe, 4 Lemoine, 5 Touba, 6 Peeters, 7 Ito, 8 Schrijvers (c), 9 van Vaerenbergh, 10 Brodic, 11 Osei-Berkoe. All. Vermant A disposizione: 12 van Landschoot, 13 Gabriel, 14 Lynen, 15 Baiye, 16 Cornette, 17 Karkache, 18 Fadiga, 19 van Camp, 20 De Kuyffer.

Buon pomeriggio a tutti i lettori rossoblù di Pianetagenoa1893.net da Alessandro Legnazzi. La Primavera del Genoa esordisce contro i begli del Bruges nella 69esima edizione della Viareggio Cup: fischio d’inizio alle ore 16:30 al ‘Federghini’ di La Spezia. Restiamo in attesa delle formazioni ufficiali dell’incontro.

La squadra allenata da mister Stellini (qui i convocati) è attualmente quinta in campionato, a tre punti dall’Entella e con un solido distacco dal Bologna che insegue a quota 35. C’è grande attesa per vedere con che spirito i ragazzi rossoblù affronteranno la sempre affascinante Coppa Carnevale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.