Spolli: “A Rosario è derby tutto l’anno”

Il difensore del Genoa racconta l'atmosfera delle sfide tra il Newell's Old Boys e Rosario Central

520
Gunter Spolli
Gunter, Spolli e Rolon (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“L’aria del derby a Rosario si respira tutto l’anno”. Nicolas Spolli racconta al sito ufficiale del Genoa, l’atmosfera che si respira nei giorni precedenti alla sfida tra Newell’s Old Boys e Rosario Central. “Quando si arriva sotto la data si avverte tutta l’attesa che c’è, non si parla d’altro dal mattino alla sera” prosegue il difensore argentino. Ma c’è un evento tutto particolare: “Alcuni giorni prima c’è il famoso Banderazo. Si danno appuntamento anche 20, 25mila tifosi del Newell’s Old Boys, e a volte si è arrivati a 40mila, semplicemente per incitare la squadra per un allenamento allo stadio Marcelo Bielsa. Per una partitella. Su youtube le immagini sono impressionanti… Coincide di solito con il giovedì prima della sfida contro i rivali del Rosario Central. Il derby insomma inizia molto prima…” conclude Spolli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.