Se questo è un derby, senza Matuzalem

Il confronto tra la stracittadina del 2013 tutta tempesta e impeto col brasiliano e quella di ieri con poche occasioni da gol: Cofie e Ntcham dal primo minuto, una scelta errata

61
Mauricio Pinilla (Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Scorrendo le ultime pagine in ordine cronologico di quel bellissimo romanzo che è il derby della Lanterna, non si può fare a meno di notare una vasta serie di reti negli ultimi dieci minuti. I doriani rammentano con particolar orgoglio quelle di Maggio (2008) e Icardi (novembre 2013), noi abbiamo i nostri Milito (l’ultimo gol della storica tripletta, correva l’anno 2009) e Boselli (come dimenticare l’8 maggio 2011?). Tuttavia, oltre a queste ce n’è una che di per sé non ha voluto dire la vittoria, ma ben poco ci manca.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.