E’ anche il derby della solidarietà: Genoa e Samp ospitano il portiere del Priamar vittima di insulti razzisti

Lo ha annunciato il sottosegretario alla presidenza del consiglio Simone Valente che si era attivato subito dopo i fatti chiedendo l’intervento della Figc

989
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sarà un derby all’insegna anche della solidarietà. Primocanale riferisce infatti che sarà presente al Ferraris un ospite importante, il portiere del Priamar di Savona che un mese fa mentre giocava contro la Cairese, in un match della categoria giovanissimi, fu colpito da insulti razzisti ad opera di alcune persone peraltro estranee alle società che condannarono subito l’accaduto.

Ad annunciarlo il sottosegretario alla presidenza del consiglio Simone Valente che si era attivato subito dopo i fatti chiedendo l’intervento della Figc. Così per dare più forza al “no al razzismo nello sport” ecco che Sampdoria e Genoa domenica accoglieranno il giovane portiere e la sua famiglia. A lui verranno consegnati gadget delle due squadre poco prima della partita e poi sarà a bordo campo per godersi lo spettacolo della stracittadina con i colori della sua Sampdoria.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.