Coppa Italia: Italiano e Modesto, due ex rossoblù in panchina

Il primo è il tecnico del Trapani che sta vivendo una situazione di caos societario. L'altro è diventato allenatore del Rende che affronterà la Viterbese

733
Modesto
A destra, Francesco Modesto (da rendecalcio.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La nuova Coppa Italia che è partita ufficialmente ieri, e ribattezzata quest’anno Frecciarossa, vedrà in serata anche due ex genoani scendere in campo da allenatori.
A Trapani, dove si sta vivendo un caos societario legato alla mancata vendita del club, ieri in fretta e furia è stato ingaggiato come nuovo allenatore Vincenzo Italiano, ex centrocampista del Genoa approdato in rossoblu nel gennaio 2005 alla corte di Serse Cosmi. Era il Grifone che vinse quel torneo di Serie B, poi revocato dalla giustizia sportiva. Italiano collezionó solo 9 presenze. Stasera col Trapani avrà di fronte i Dilettanti del Campodarsego.
Dopo un anno di apprendistato nella Berretti, oggi esordio ufficiale in prima squadra nel Rende per Francesco Modesto, che sarà ospite della Viterbese. L’ex difensore ha vestito la maglia del Genoa per 26 volte dal 2008 al 2010, anche a causa di un grave infortunio.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.