Perinetti: “Il mercato? Attendo le valutazioni di Ballardini sulla rosa”

Il dg del Genoa durante la presentazione del nuovo tecnico: "Ha trasporto e affetto verso società, ambiente e tifosi"

59
Ballardini e Perinetti durante la presentazione a Pegli
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non solo Ballardini, a fare gli onori di casa per il ritorno del tecnico ravennate è il dg Giorgio Perinetti, il quale in apertura di conferenza ha speso parole di profonda stima per Juric e il suo staff. “So con quanta caparbietà abbiano lavorato. Conosco l’affetto e la  profonda partecipazione profusa in questa esperienza. I ringraziamenti sono doverosi ma soprattutto sentiti. Abbiamo voltato pagina e all’unanimità abbiamo puntato su Ballardini. È stata l’unica persona a cui abbiamo pensato per una serie di motivi. La situazione richiede un impatto incisivo sulla squadra, perché non riesce ad esprimere i suoi valori. Dal punto di vista contrattuale non c’è alcuna riserva, abbiamo apprezzato la sua piena disponibilità  a tornare da noi. Ballardini ha trasporto e affetto verso società, ambiente e tifosi. Tra persone che si stimano, in momenti più tranquilli, affronteremo altri discorsi legati al futuro. Il mercato? Avevamo ipotizzato di fare il punto con Juric e il ds Donatelli questa settimana. Ora daremo il tempo a Ballardini di misurare la rosa e valutare così tutti gli elementi, compreso chi era rimasto un po’ ai margini. Tra una quindicina di giorni inizieremo a fare delle valutazioni, anche perché il tempo non manca”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.