Nicola: «Samp tosta, ma noi lo siamo stati di più»

"Abbiamo cambiato modulo per sopperire alle assenze di diversi centrocampisti"

3833
Davide Nicola (Genoa Channel)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Una liberazione! Dopo quattro anni Genova torna a tingersi di rossoblù, ma questa vittoria potrebbe valere molto di più della supremazia cittadina, perchè il Genoa ha compiuto un altro piccolo passo verso la permanenza in serie A. Di seguito la conferenza di mister Nicola nel post gara di Samp-Genoa tratta da TMW. 

Il cambio di modulo?
“Dalla gara contro il Napoli si è optato gioco forza, mancando dei giocatori che stavano giocando con continuità. Ricordiamo che non c’era Soumaoro non c’era Sturaro, non c’era Cassata e non c’era Behrami. Noi siamo un gruppo che ha bisogno di tutti e quindi per le caratteristiche dei giocatori a disposizione, già dalla gara con il Napoli abbiamo optato per occupare il campo in un modo diverso. Questo si può modificare anche in base all’avversario che incontri”.

Ranieri vi ha riconosciuto una percentuale dettata dalla voglia di raggiungere l’obiettivo.
“Io ringrazio Claudio per la lealtà che come al solito dimostra essere uomo di calcio riconoscendo i meriti altrui. Io riconosco che abbiamo incontrato una Sampdoria tosta e determinata ma noi non siamo stati da meno”.

Si conclude qui l’intervento di mister Nicola

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.