Montella: «Siamo partiti bene, poi il Genoa ha legittimato la vittoria»

Il tecnico viola: «Nei primi venti minuti meglio del Genoa, poi dai calci piazzati siamo andati in difficoltà e la squadra ha perso sicurezza»

1017
Vincenzo Montella (foto tweet ufficiale Acf Fiorentina)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Vincenzo Montella è amareggiato dopo il secondo ko consecutivo in campionato, il calendario non aiuta la Fiorentina, ma l’ex aeroplanino cerca di vedere comunque positivo. «Arriva la Juve? Vorrà dire che si vincerà con loro. Devo analizzare la partita, i calciatori e le situazioni. Nei primi venti minuti meglio del Genoa, poi dai calci piazzati siamo andati in difficoltà e la squadra ha perso sicurezza, è da mettere in preventivo perchè abbiamo tanti talenti ma con poca esperienza. Nel secondo tempo siamo partiti bene, poi il Genoa ha legittimato la vittoria, la squadra ha perso le distanze, dopo cambiando modulo la squadra è stata arrembante, con un pizzico di fortuna avremmo potuto pareggiarla. Il secondo gol mi ha fatto male, perché è nata da una  situazione studiata. Mi aspetto che finisca il mercato, non solo per me ma per tutti i colleghi, ci sono troppe distrazioni, non solo dei calciatori ma di tutti: fortunatamente finisce.  Dispiace perdere, è normale. Arriverà la Juve e non mancheranno le motivazioni, i tifosi ci aiuteranno come con il Napoli: speriamo di muovere la classifica contro i bianconeri. Deve crescere l’equilibrio durante la gara, oggi come contro il Napoli abbiamo perso le distanze, è normale siamo all’inizio. Sfortunatamente ci mancheranno una decina di giocatori perchè impegnati con le Nazionali».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.