Svincolati ed esuberi in Serie A: chi potrebbe far comodo al Genoa?

Ecco alcuni profili di giocatori che potrebbero interessare al Grifone

59
Maicon in azione (Luciano Rossi/AS Roma via Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha sollevato un caos sul nostro calcio. Tra calciatori in esubero, e svincolati, sono ben 529 i professionisti che rischiano di stare fermi a lungo. Il Genoa, sempre secondo questa tabella, è l’unica squadra di Serie A senza casi in pendenza, anche se andrebbero citati i nomi di Cissokho, Rosi e Fiamozzi che probabilmente non rientreranno nei piani di Juric. Il tecnico croato attende comunque rinforzi, soprattutto in difesa dopo il ko di Munoz (ora rientrato, ma un difensore ci vorrebbe comunque) e alcuni problemi visti col Lecce in Coppa Italia: proviamo allora a basarci sullo schema Gazzetta.

Un giocatore interessante è il marocchino Lazaar del Palermo, da tempo in Italia, è dotato di un mancino niente male. I rosanero lo hanno messo in vendita. Sarebbe un buon colpo anche Davide Santon dell’Inter, ma fa storcere il naso come ben due società (Napoli e Sunderland) lo abbiano bocciato perché non ha superato le visite mediche. Simone Inzaghi alla Lazio non considera più l’esperto difensore serbo Milan Bisevac (32 anni), una carriera importante alle spalle con Stella Rossa, PSG e Lione su tutte. Esperienza che porterebbe anche il francese Thomas Heurteaux (28 anni), da 4 stagioni in Serie A con l’Udinese che ha deciso di venderlo. Lo scorso gennaio, invece, il Genoa provó a prendere il brasiliano Gilberto (23 anni) dalla Fiorentina, ma alla fine il difensore andó al Verona: se ne riparlerà? Vediamo invece gli svincolati appetibili per i rossoblù: se si cercano muscoli ed esperienza nel nostro campionato, si potrebbero fare i nomi di Maicon (ex Roma), Alex e Mexes (Milan) e la vecchia conoscenza genoana Konko (ultimi 5 anni alla Lazio).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.