Genoa-Mandragora, la Juventus chiede 20 milioni. E sbuca la Sampdoria

La società bianconera, in ogni caso, vorrebbe mantenere il diritto di recompra nei confronti del giovane centrocampista. La notizia è di Sky Sport

424
Bessa ferma Mandragora durante Genoa-Crotone (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Se pare genericamente che Rolando Mandragora sia in odore di rientro a Genova, almeno, stando a quanto trapela dalla stampa, dopo questa sera le due parti si sarebbero sensibilmente allontanate.

La notizia in questione è stata battuta da Calciomercato.com, riprendendo da Sky Sport un incontro avvenuto a palazzo Parigi (quartier generale della Juventus) cui ha preso parte anche l’agente Beppe Bozzo. Il tema principale del meeting pomeridiano è certamente stato Mandragora, ma le sensazioni su un suo ritorno in rossoblù sarebbero più nebulose. Il club bianconero valuta il centrocampista 20 milioni e in ogni caso vuole tenersi aperta un’opzione per la recompra del promettente calciatore. In questo contesto poi è spuntata anche la Sampdoria tra le pretendenti a Mandragora: il futuro del classe 1997 potrebbe dunque essere a Genova ma non in rossoblù.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.