Simeone jr rompe con il River Plate. Ecco il Genoa

Simeone lascia il River Plate sbattendo la porta: "Me ne vado"

199
Giovanni Simeone, ex River Plate (Photo by Gabriel Rossi/LatinContent/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La personalità c’è. Giovanni Simeone rompe con il River Plate: “Se un allenatore ti vuole nella propria squadra, te lo dice“. Sono pochi i ragazzi che in tenera età lasciano i Millonarios, il massimo del futbol argentino assieme al Boca Juniors. Simeone jr non ha più intenzione di restare: “Ho deciso d’andarmene” si legge su Olè.

Il Cholito è tornato in Argentina dopo la cocente delusione con la Selección olimpica. Passerà per il centro sportivo riverino solo per svuotare l’armadietto (ammesso che sia ancora pieno…), salutare qualche amico e dirigersi verso il calcio che conta. Il Genoa nel futuro; l’Italia, come il padre Diego fece nel 1990 quando fu ingaggiato dal Pisa. “Ho ricevuto una chiamata dal River due settimane dopo aver comunicato la mia volontà d’andar altrove: ho capito che non ero considerato” spiega Simeone.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.