Pedullà: “Lunedì dopo Genoa-Milan nuovo incontro per Piatek”

Secondo il giornalista di Sportitalia l'operazione "prevede un prestito molto oneroso (da 10 milioni in su), il resto dilazionato per arrivare ai 40 milioni chiesti da Preziosi"

1094
Piatek
Piatek gol (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si sono svolti due incontri per Piatek al Milan: il secondo presente Enrico Preziosi. Secondo Alfredo Pedullà “la fumata prevede un prestito molto oneroso (da 10 milioni in su), il resto dilazionato per arrivare ai 40 milioni chiesti da Preziosi. In pratica, una promessa di riscatto, a quelle cifre non potrebbe essere diversamente. Le parti resteranno in contatto nelle prossime ore, nuovo vertice lunedì pomeriggio dopo Genoa-Milan (Piatek non giocherà per squalifica), in modo da preparare annunci, visite e comunicati”. Il giornalista di Sportitalia conclude: “Il Milan ha così trovato il sostituto di Higuain che molto presto sarà liberato per il Chelsea. Piatek firmerà un quinquennale da circa due milioni a stagione più eventuali bonus”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.