La raffica di mercato di Gianluca Di Marzio

Le ultime su Rigoni e il riepilogo delle operazioni finora concluse dal Genoa e dagli altri club

57
Rigoni (Foto Genoa cfc)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La giornata si è aperta con le visite di Howedes con la Juventus. Il difensore arriva in bianconero con la formula del prestito (cifra fissata a 3,5 milioni con obbligo di riscatto dopo 25 gare ufficiali a 13 milioni pagabili in due esercizi ed un massimo di 3 milioni di bonus). Capitolo uscite: Thiam verso lo Zulte Waregem mentre Matheus Pereira è verso il Bordeaux. L’Inter continua a lavorare per Karamoh: il giocatore vuole i nerazzurri e viceversa, ma per soddisfare il Caen dovrebbe prima rinnovare con lo stesso club francese e poi lasciarlo in prestito con obbligo di riscatto. Per la difesa l’Inter continua a lavorare per Mangala, mentre Mustafi è più defilata come pista viste le richieste di Arsenal e giocatore stesso. Per quanto riguarda le uscite, invece, Manaj è del Granada mentre Gabigol è tra Benfica e Las Palmas, club che ancora aspetta una risposta.

Tonelli è tra Chievo e Sampdoria, mentre è difficile che Giaccherini lasci Napoli (nonostante i tentativi della Fiorentina). La Sampdoria ha piazzato il doppio colpo dopo aver trovato l’intesa proprio con il club azzurro: presi Zapata e Strinic, operazione da 22 milioni. I blucerchiati inoltre hanno trattato Vanheusden con l’Inter ma i nerazzurri non intendono liberarlo. La Fiorentina prende Thereau. Per Lo Faso si registra l’inserimento del Sassuolo. Per Babacar, invece, è stata rifiutata un’offerta dal Brighton di 13 milioni. Ufficiale Burdisso al Torino; Niang è più vicino ma al momento non c’è ancora l’accordo. Colpo in prospettiva per il Toro: preso il ’99 Edwin David Ramos dal Futbol Paz di Calì. Fatta per Nani alla Lazio: operazione chiusa con la formula del prestito con riscatto a 8 milioni. Per il dopo-Keita, invece, ecco Pedro Neto e Bruno Jordao. Per la difesa bloccata la trattativa per Paletta, a causa dei dubbi del giocatore. La Roma a ha presentato Schick e si prepara a salutare Tumminello (in prestito al Crotone), mentre Vainqueur piace molto al Marsiglia (su di lui anche il Bologna) e ci sono contatti con li Liverpool che è interessato ad Emerson Palmieri. Il Cagliari ha ufficializzato Pavoletti e ceduto Cop allo Standar Liegi. Melchiorri invece passa in Serie C, all’Olbia.

L’Udinese ha chiuso per Maxi Lopez con tanto di firma su un contratto di un anno con opzione per il secondo. Sull’argentino c’era anche il Crotone. Il Verona ha trovato l’accordo totale per Lee col Barcellona ed il giocatore è già arrivato in città per le visite mediche: operazione a titolo definitivo a 1.5 milioni- Inoltre, i gialloblù hanno anche il sì di Bony ed ora aspettano una risposta dal City alla proposta di prestito. L’Atalanta ha chiesto al Monaco Meitè, centrocampista ’94: il giocatore è in uscita perché il club monegasco sta per chiudere William Carvalho. Sempre per quanto riguarda l’Atalanta, è saltata la trattativa per Ajeti del San Gallo. Il Crotone continua la trattativa per Pavlovic anche se gli ultimi contatti non sono stati molto positivi e c’è distanza. L’alternativa sarebbe Dramè dell’Atalanta, mentre un altro profilo valutato sarebbe Angella dell’Udinese.

Il Genoa ha incontrato il Panathinaikos oggi per Hiljemark: si può chiudere in prestito con diritto di riscatto. Al Panathinaikos potrebbe essere ceduto anche Mounier: accordo vicino e tre anni di contratto a 500.000 Euro. Sempre in uscita, è ufficiale Gakpè all’Amiens. In entrata era fatta per Ansaldi ma l’infortunio di Cancelo ha bloccato tutto. Com’è bloccato per ora anche lo scambio alla pari tra Bologna e Genoa che coinvolge Hiljemark e Taider. Sempre sul Bologna, è stato raggiunto l’accordo col Birmingham per Cheick Keita. L’arrivo dell’ex Entella non è tuttavia collegato all’uscita di Masina visto che la cessione al Siviglia è stata bloccata a causa dell’offerta degli spagnoli ritenuta troppo bassa (8 milioni).

Il Benevento pensa a Lazaar del Newcastle e ieri pomeriggio ha incontrato l’agente dell’esterno marocchino. In uscita, Camporese interessa a Foggia, Bari, Pescara, Carpi (che avrebbe già accordo con il giocatore) e Parma. Poi, è sempre più vicino l’arrivo di Iemmello anche se ci sono da definire le ultime cose tra i due club mentre col giocatore c’è l’intesa totale. Intanto è stato acquistato Parigini dal Torino in prestito con diritto di riscatto. Ufficializzato poi Armenteros dall’Heracles. Per il centrocampo interessa Rigoni del Genoa ma è una trattativa difficile da chiudere. Infine, alla SPAL arriva Della Giovanna dall’Inter a titolo definitivo, difensore classe ’97. C’è l’accordo anche per Vitale che era arrivato al Venezia in prestito dalla Juve.

Serie B: il Bari è un passo dall’arrivo di Gyomber, in prestito dalla Roma. L’Ascoli invece è interessato ad Ahlassan del Perugia. Il Venezia ha chiuso l’affare Signori che firmerà un biennale. In uscita pronta la risoluzione del contratto di Baldanzeddu. La Ternana ha preso in prestito Manconi dal Novara, che prima di partire ha rinnovato con i piemontesi. Valjent passa al Chievo, ma resterà unaltro anno a Terni. Sfuma l’arrivo di Melchiorri per il Carpi: l’attaccante del Cagliari andrà in prestito all’Olbia. Si prova anche per Bani, mentre Ligi dovrebbe sbloccarsi nelle prossime ore, dopo l’arrivo di Scognamiglio al Cesena. Il Brescia ha messo a segno due colpi: l’arrivo di Rigoroberto Rivas dall’Inter e di Martinelli, mentre in porta arriva Pelagotti. Attenzionato anche Furlan del Bari. In uscita rifiutata l’offerta del Cagliari per Bisoli, che resterà e rinnoverà il suo contratto. Gagno passa al Mestre e si lavora per cedere a titolo definitivo Coly al Nizza: operazione da 3 milioni di euro. Pro Vercelli che potrebbe risolvere il contratto con Rolando Bianchi: decisione attesa nelle prossime ore. Pescara interressato a Kanoute, centrocampista classe 1998 della Juventus. In casa Palermo, possibile risoluzione con Diamanti che interessa allo Spezia. Per il dopo Lo Faso, si insiste per Damascan, romeno classe ’99 dello Sheriff. In alternativa a Diamanti, lo Spezia pensa a Marilungo. Tentativo del Novare per Maracchi del Trapani. Il Cesena ha preso Rigione in prestito secco e ha messo gli occhi su Cacia. Tentativo anche per Gilardino. Piace pure Giannetti: in uscita dal Calgiari: i bianconeri lo vorrebbero in prestito ma i due club sono al momento distanti per la formula del trasferimento. Scambio di documenti in corso con il Livorno per la cessione di Maiorino. La Cremonese ha ingaggiato Piccolo in scadenza con lo Spezia. Tentativo di inserimento per Palumbo, ma il giocatore aveva già scelto il Trapani. Su Belingheri è forte l’interesse di Siena e Modena. L’Entella ha chiuso per Crimi, in uscita il Venezia ha chiesto Ardizzone. Definito anche l’arrivo di Brivio dal Genoa.

Gianluca Di Marzio – Tratto da Gianlucadimarzio.com

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.