Genoa su Jaroslaw Jach ma lo Zaglebie Lubin frena

Il GHrifone vuole puntellare la difesa con il promettente polacco mancino di piede: Jach ha totalizzato venti presenze in questa stagione segnando un gol

94
Bandiere nella Nord (Marco Luzzani/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il calciomercato non dorme nemmeno durante le feste natalizie. Secondo quanto riportato da calciomercato.com il Genoa sarebbe sul polacco Jaroslaw Jach dello Zaglebie Lubin. Si tratta di un difensore centrale mancino di piede che a febbraio compirà ventiquattro anni: ha disputato venti presenze tra campionato e coppa nazionale segnando un gol al Wisla Cracovia.

Il suo procuratore Pawel Staniszewski ha confermato a przegladsportowy.pl: «Jaroslaw è seguito da diversi club, non solo italiani. Il Genoa mi ha contattato tramite un suo rappresentante ma in tutto questo, ovviamente, è molto importante la volontà dello Zaglebie. La prima offerta del Grifone è stata respinta perché il presidente Copper non è convinto delle garanzie di pagamento. Gli italiani non ispirano fiducia, soprattutto dopo che è risultato che non stanno rispettando sistematicamente i pagamenti stabiliti per il trasferimento di Brlek dal Wisla. E’ per questo motivo che a Lubin sono molto cauti».

Il Genoa ha tenuto a precisare che i pagamenti sono regolari e il cartellino di Brlek sarà saldato entro fine anno.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.