Faggiano a Sportitalia: «Pavoletti giocatore importante per noi»

Il direttore sportivo del Genoa: «Dobbiamo fare il bene del Genoa: col presidente c'è un rapporto di sincerità»

8800
Faggiano Genoa
Il ds Faggiano (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Tutti giocatori validi, ci interessano, ma non ci sono trattative ancora chiuse». Così ha risposto Daniele Faggiano ai microfoni di Sportitalia in diretta dal Grand Hotel di Rimini, sede del calciomercato, riguardo all’interesse per Giovinco, Pavoletti e Younes. «Pavoletti giocatore importante per noi, ma anche per il Cagliari, dobbiamo vedere quanto costa» ha aggiunto il direttore sportivo rossoblù.

Faggiano ha parlato anche della panchina: «Italiano non era mio, ma dello Spezia e puntavamo su di lui: lo Spezia è stato promosso in serie A ed è rimasto».

Conclusione sui rapporti con Preziosi: «Dobbiamo fare il bene del Genoa: col presidente c’è un rapporto di sincerità. Lui è un personaggio carismatico che sa di calcio e io volevo confrontarmi con un’altra realtà».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.