E il Napoli salutò Acquafresca

Secondo quanto riportato da Circo Venerato sul quotidiano "Roma", De Laurentiis si sarebbe stufato dei tentennamenti dell'attaccante

9
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sul quotidano napoletano “Roma” in edicola oggi, il giornalista esperto di calciomercato, Ciro Venerato, riporta che le strade del Napoli e di Acquafresca, il cui cartellino è di proprietà del Genoa, sono destinate ormai a non intersecarsi. Sembra che il presidente azzurro De Laurentiis infatti, si sarebbe stufato dei tentennamenti del ragazzo, e avrebbe telefonato al procuratore dell’attaccante, annunciandogli la fine della trattativa. Dopo Floccari il Napoli dice ciao ad Acquafresca. Eppure pochi giorni fa il suo agente, Paolo Fabbri, aveva dichiarato a Radio Kiss Kiss: «Che coppia Acquafresca-Lavezzi. Per noi Napoli sarebbe un’ottima soluzione».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.