D’Amico: “Lo Zenit ritiene Criscito incedibile”

L'agente spiega: "È al centro di un progetto nuovo, è il capitano, quindi proseguiamo su questa strada con entusiasmo"

46
Domenico Criscito con la maglia dello Zenit (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Per l’ennesima volta, il matrimonio Criscito-Genoa non s’ha da fare. “C’erano delle richieste, lo Zenit lo ha giudicato incedibile”. Andrea D’Amico, agente dell’ex difensore del Genoa ora allo Zenit San Pietroburgo, chiude così ai microfoni di Tuttomercatoweb.com le speranze di un suo rientro sotto la Lanterna rossoblù. “È al centro di un progetto nuovo, è il capitano – prosegue l’agente – quindi proseguiamo su questa strada con entusiasmo”. D’Amico conclude: “Parleremo anche con la società, avremo un incontro, avevamo già parlato con Lucescu ma credo che l’intenzione sia quella di prolungare il rapporto da parte del club. Mancini ha un team molto valido, ha portato un pezzo d’Italia in Russia”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.