D’Amico è cauto: “Criscito in Italia? E’ presto per fare previsioni”

L'agente del giocatore dello Zenit non si sbottona: "Ora non posso dire nulla"

50
Domenico Criscito (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Andrea D’Amico, agente di Domenico Criscito e Giulio Donati, si mostra molto prudente ai microfoni di Superscommesse.it riguardo al ritorno in Italia dell’ex giocatore del Genoa e di quello del Mainz. “Adesso non posso dire nulla, è presto per fare previsioni. Ma lavorerò in base agli interessi reali dei miei assistiti” ha spiegato D’Amico. Il ritorno di Criscito (che ha ancora un anno di contratto allo Zenit) al Grifone resta dunque in stand by.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.