Callegari-Genoa a rischio, il Psg ci sta ripensando. Il padre: “Nessun rispetto per Lorenzo”

Giuseppe Callegari: "Ringrazio il presidente Preziosi per la disponibilità e l'offerta"

55
Lorenzo Callegari (Foto Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il passaggio di Lorenzo Callegari al Genoa rischia di saltare all’ultimo minuto. Il Psg, titolare del cartellino del 18enne talentuoso giocatore italiano, ci avrebbe ripensato e vorrebbe trattenerlo. Ciò ha scatenato le furie del padre: “Il Genoa – ha affermato a Gazzetta.it Giuseppe Callegari – ci ha proposto un progetto sportivo serio, con la prospettiva graduale di giocare. Non si può dire lo stesso del Psg che prima ci ha chiesto di trovarci un posto dove giocare, ma poi si è rifiutato di permettere a Lorenzo di crescere in Serie A. Senza offrirci nessuna alternativa. Il Psg così facendo non rispetta Lorenzo, mentre ringrazio il presidente Preziosi per la disponibilità e l’offerta”.

Il Psg ha detto “no” a un prestito con un riscatto a due milioni e un contro riscatto da negoziare sui cinque. Poi i francesi hanno rifiutato anche il con opzione di riscatto semplice: se non ci saranno novità dell’ultima ora, la trattativa salterà definitivamente.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.