Calciomercato: spostata la data di chiusura dal 18 al 31 gennaio

L'assemblea della Lega di A ha approvato la proposta di prorogare il termine delle contrattazioni invernali. Una vittoria della Iafa che alcuni giorni fa l'aveva proposta alla Figc

346
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La sessione invernale del calciomercato si chiuderà il 31 gennaio. L’assemblea della Lega di serie A ha approvato la proposta di prorogare il termine delle contrattazioni, inizialmente fissato per il 18 gennaio alle ore 20. Ora la Figc invierà la richiesta ufficiale alla Fifa per il via libera definitivo. E’ stata dunque accolta la richiesta della Iafa, l’associazione degli agenti di calciatori, che in una lettera alla Figc aveva riportato una serie di problematiche legate alla chiusura al 18 gennaio. Infine, Luigi De Siervo è il nuovo amministratore delegato della “Confindustria del pallone”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.