Calciomercato: Mandragora più lontano, spunta la pista Dioussè

Non c'è ancora l'accordo con la Juventus per l'ex rossoblù, così spunta il centrocampista dell'Empoli.

44
Assane Dioussè in azione con l'Empoli (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si fa sempre più in salita il possibile ritorno in rossoblù di Rolando Mandragora, centrocampista di proprietà Juventus ma cresciuto a Genova. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, l’accordo tra le due società è molto distante.

Il club bianconero vorrebbe infatti che il Genoa partecipasse in maniera più sostanziosa dal punto di vista economico per il prestito, con eventuali sconti nel caso in cui Mandragora fosse utilizzato con continuità durante la stagione: le parti sono lontane, tanto che il Verona potrebbe dare un’accelerata importante nelle prossime ore per assicurarsi il giocatore dell’Under 21.

In alternativa, il Genoa avrebbe messo nella lista delle preferenze il centrocampista senegalese Assane Dioussè (19 anni), 48 presenze nelle ultime 2 stagioni in Serie A con l’Empoli. Potrebbe essere lui il nuovo innesto di muscoli in mezzo al campo per la squadra di Ivan Juric.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.