Calciomercato: Kalinic al Milan libererebbe Simeone per la Fiorentina

I viola attendono di chiudere coi rossoneri prima di dare l'assalto decisivo all'attaccante genoano

55
Gìo Simeone (da genoacfc.it)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Come nei grandi mosaici del calciomercato di ogni sessione, il destino di un calciatore va a riguardare di riflesso anche quello di un collega.

In questo caso il Genoa guarda con interesse la trattativa in corso tra Milan e Fiorentina per il centravanti Nikola Kalinic: la punta croata è un obbiettivo serio dei rossoneri, che stanno accelerando i contatti con procuratore e dirigenti viola per chiudere entro pochi giorni. Dopo aver rifiutato a gennaio la Cina per restare in Serie A, il calciatore adesso potrebbe dire sì al trasferimento alla corte di Vincenzo Montella (ieri sera cena a Milano tra il procuratore Ramadani e la coppia rossonera Fassone-Mirabelli).

Le sensazioni sono positive, la stessa Fiorentina pare non voglia far troppo muro per la cessione del suo bomber. Anche perchè il direttore sportivo Pantaleo Corvino vorrebbe reinvestire i soldi di Kalinic sul più giovane argentino Giovanni Simeone, reduce da una prima stagione italiana molto positiva con 12 gol al Genoa.

Il Cholito è da sempre nei radar della Fiorentina (nonostante le interferenze di Torino, Siviglia e Villarreal), pronti a regalare una nuova super plusvalenza ai rossoblù: e, come i grandi mosaici, questa cessione potrebbe anche smuovere il calciomercato del Vecchio Grifone.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.