Angelici: “Centurion? Non lo vogliamo”

Il presidente del Boca Juniors chiude le porte a un possibile ritorno dell'attaccante dal Genoa

56
Ricardo Centurion contrastato da Marchisio (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Su Centurion mi sono già espresso e la situazione non è cambiata”. Il presidente del Boca Juniors Daniel Angelici ha parlato dell’attaccante del Genoa, ex del club Xenizes. Si complica dunque la situazione dell’attaccante che non ha trovato ancora spazio con la maglia rossoblù: le porte della madrepatria si sono chiuse e si dovrà trovare un’altra soluzione. “E’ un buon giocatore – prosegue – che ha dato tanto al Boca e io non ho niente di personale contro di lui. Ma la situazione è la stessa di quando decidemmo di non rinnovare il contratto”. Nel caso in cui Centurion lo contattasse, conclude Angelici, “non avrei alcun problema. Ci fisserei un appuntamento per parlarci, ma niente di più. Se poi in futuro dovessi cambiare idea per il bene del club, lo farei senza problemi”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.