Qui Napoli: Insigne vuol giocare contro il Genoa

L'attaccante del Napoli si è allenato oggi, giorno di riposo, per cercare di completare il recupero dall'infortunio all'adduttore

374
Omeonga e Romero chiudono Insigne (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la men che mediocre prestazione di Empoli, il Napoli riprenderà domani la preparazione in vista della gara casalinga di campionato contro il Genoa di domenica sera (ore 20.30). Forse gli azzurri hanno la testa all’Arsenal contro cui giocheranno giovedì prossimo all’Emirates: la febbre in città è altissima, distinti e curve sono vicini al sold out. Nonostante la giornata di riposo, Lorenzo Insigne ha voluto allenarsi da solo a Castelvolturno per concludere il prima possibile il recupero dall’infortunio all’adduttore: l’attaccante vorrebbe giocare contro il Grifone, ma sarà il tecnico Carlo Ancelotti a decidere riportano i colleghi di Tuttonapoli.net. E a proposito del tecnico, ieri ha dichiarato: «E’ mancato qualcosa a livello mentale, nervoso, anche temperamentale. Cancelliamo in fretta questa partita, pensiamo alla prossima col Genoa». Insomma, se al Genoa si piange, al Napoli non si ride. Secondo Tuttonapoli.net «Torneranno titolari Maksimovic, Fabian e Mertens, probabilmente sarà a disposizione anche Insigne, e Ancelotti dovrà gestire anche a gara in corso le energie. Da quella sfida poi ci saranno quattro giorni per recuperare per l’Emirates, ma in tanti rischiano di dover giocare la terza gara di fila prima di Londra e Ancelotti – con tanti giocatori fuori – proverà a risparmiare almeno una parte di gara ad una parte di quei giocatori che in questo momento non hanno un sostituto come Mario Rui, Callejon, Allan e Milik».

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.