“No” del Coni, il Parma non giocherà  l’Europa League. Ghirardi: “Per me il calcio oggi è finito”

Al torneo continentale parteciperà  il Torino

24

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Parma non giocherà in Europa League: al suo posto si qualifica il Torino. L’Alta Corte di Giustizia Sportiva del Coni ha respinto il ricorso presentato dal Parma contro la FIGC contro il provvedimento di diniego della Licenza Uefa per la stagione sportiva 2014 – 2015. Il presidente Tommaso Ghirardi ha epsresso tutta la sua amarezza a Sportmediaset: “Per me il calcio oggi è finito, vadano avanti da soli”. E prosegue: “Sono molto amareggiato da questo sistema sportivo e ancora di più da questa sentenza. Stavolta l’hanno combinata grossa. Forse sono riusciti a farmi abbandonare il mondo del calcio”. Al Parma resta potrà appellarsi in ultima istanza al Tas di Losanna.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.