Il Coordinamento Viola Club: «Sospendiamo la protesta, è il momento di sostenere la Fiorentina»

Il comunicato dei tifosi viola però sottolinea: «Un minuto dopo la fine del campionato ci saranno molte cose che noi vogliamo affrontare con chiarezza e consapevolezza di quello che vogliamo fare»

1310
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Attraverso un comunicato pubblicato sulla propria pagina Facebook, l’Accvc ha annunciato la sospensione della protesta contro la Fiorentina. Ecco il testo integrale:

«L’Associazione Centro Coordinamento Viola Club invita tutti i tifosi dei Viola Club affiliati a venire allo stadio domenica 26 maggio ore 20.30 per Fiorentina – Genoa.
E’ il momento di sospendere qualsiasi cosa e di dare fattivamente tutto il nostro sostegno alla Fiorentina.
Per questo gli striscioni dei Viola Club per questa partita riprenderanno il loro posto sulle balaustre dello Stadio Artemio Franchi che ci auguriamo pieno in ogni settore e posto.
Chiunque, tifoso della Fiorentina, non mancherà questo appuntamento per supportare i nostri colori.
I Viola Club potranno contare sulla biglietteria dell’Associazione che sarà aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00 (sabato dalle 10:00 alle 12:00).
I Viola Club potranno inviare le loro richieste a biglietteria@accvc.it e contattarci per qualsiasi tipo di necessità.

I tifosi non hanno mai fatto mancare il loro sostegno alla Fiorentina anche nelle situazioni più difficili. Ci appelliamo a coloro che scenderanno in campo: la maglia che portano è la nostra passione, deve essere onorata e sudata fino all’ultimo fiato utile alla salvezza.

I tifosi non si meritano sicuramente di essere precipitati in questa situazione di classifica e di aver assistito negli ultimi 3 anni ad un totale fallimento sportivo.
“…un minuto dopo la fine del campionato ci saranno molte cose che noi vogliamo affrontare con chiarezza e consapevolezza di quello che vogliamo fare”: le cose da fare con chiarezza e consapevolezza che i tifosi hanno il diritto di conoscere un minuto dopo la fine del Campionato, non oltre.

Sosteniamo la nostra FIORENTINA!»

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.