I tifosi del Genoa hanno fatto scuola: domani i supporter del Bologna non andranno in trasferta a Reggio Emilia

La contestazione contro la classifica asfittica è partita dai gruppi della Curva Andrea Costa

55
Bologna-Genoa 4 ottobre 2009 L'ingresso in campo delle squadre (Foto Stefano Massa per Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I tifosi del Genoa hanno fatto scuola: anche i supporter del Bologna hanno indetto lo sciopero del tifo per la gara di domani a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Proprio nella gara contro i felsinei, i tifosi genoani avevano annunciato la manifestazione di protesta. E ora la misura è colma per i bolognesi che protestano contro la classifica asfittica e lo scarso impegno dei giocatori: “Vi abbiamo sempre sostenuti e accompagnati – si legge in un comunicato apparso su Federossoblu.com – in giro per l’Italia ma questa volta con la morte nel cuore diciamo basta così. I gruppi della Curva Andrea Costa disertano la trasferta di Reggio Emilia. Invitiamo anche i tifosi non collegati a nessun gruppo a fare altrettanto. Sperando che questo sia un segnale forte come lo è per noi stare a casa.
La Nostra Maglia va onorata sempre”. Il settore ospiti dello stadio neroverde sarà dunque desolatamente vuoto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.