Donadel: «Milito out? Per il Genoa non vuol dire nulla»

Il centrocampista della Fiorentina non crede che l'assenza del Principe peserà  sui risultati del Grifone. E aggiunge: «Pensiamo solo alle nostre sfide e non ad altro»

23
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il centrocampista della Fiorentina Marco Donadel ha parlarto anche della corsa alla Champions nella conferenza stampa pomeridiana. «Il campionato? Sul calendario le gare sono “buone” però dobbiamo pensare ad una partita alla volta. Speriamo di fare bene a Bergamo, penso che sia un campo difficile, e una squadra ostica. Però sta tutto nelle nostre mani. Vogliamo lottare per il quarto posto, lo spirito del gruppo e’ quello giusto, ma sappiamo che sarà dura, molto». Riguardo al Genoa, Donadel precisa che «ha perso Milito per qualche gara, ma non vuol dire nulla. Pensiamo solo alle nostre sfide e non ad altro».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.