Tre precedenti per il Genoa con l’arbitro Mariani

Bilancio in perfetta parità: una sconfitta, una vittoria ed un pareggio

248
L'arbitro Maurizio Mariani (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

A Maurizio Mariani, 35enne arbitro della sezione di Aprilia, spetta il compito di dirigere la delicata gara – almeno per i rossoblù – che il Genoa dovrà sostenere in terra friulana. Il consulente informatico romano incontrerà per la quarta volta in carriera il club calcistico più antico d’Italia. Gara sulla carta facile, considerando che le ultime prestazioni del Grifone sono state alla stregua dello “sparare sulla Croce Rossa”: gli avversari, infatti, non hanno dovuto bagnare di sudore nessuna delle “sette camicie” a disposizione.

I tre precedenti vedono, nell’ordine, una sconfitta, una vittoria ed un pareggio: in casa del Torino il 13 aprile del 2014 (2-1 il finale) e, tra le mura amiche, il 6 marzo della scorsa stagione agonistica con il Grifone vittorioso sull’Empoli (1-0 con rete di Rigoni al 48’) nonché il recente criticato pari e patta con il Crotone (2-2) valido per la seconda giornata di ritorno dell’attuale campionato.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.