Prima volta per l’arbitro Daniele Chiffi in casa del Genoa

L'arbitro della sezione Aia di Padova, nei ruoli di Serie A dalla corrente stagione agonistica, ha già diretto il Genoa in due occasioni, entrambe lontano dal "Luigi Ferraris"

399
L'arbitro Daniele Chiffi (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È affidata al neopromosso Daniele Chiffi, arbitro della sezione Aia di Padova, la direzione del match che vedrà il Grifone opporsi al Parma tra le mura amiche del “Luigi Ferraris”. In organico di Serie A dal 30 giugno di quest’anno, l’ingegnere gestionale 33enne incontrerà però il Genoa per la terza volta in carriera.
Gli annali del calcio riportano due precedenti – entrambi in trasferta – andati in scena nel corso della stagione 2015/16 e nel 2017/18. L’esordio è avvenuto per Torino-Genoa del 28 ottobre 2005, quando i rossoblù impattarono all’“Olimpico”; gara ricca di reti: tre per parte. Poi Daniele Chiffi fu chiamato per Benevento-Genoa dello scorso 13 maggio. Trasferta da dimenticare per il Grifone: uno a zero per i padroni di casa all’ultima di campionato, con i rossoblù con la testa alle vacanze.
Daniele Chiffi sarà coadiuvato da Stefano Del Giovane e Mauro Galetto, delle sezioni Aia di Albano Laziale (Roma) e Rovigo. Il compito di quarto ufficiale sarà svolto da Federico Dionisi, della sezione dell’Aquila, alla sua prima volta con il Grifone. In cabina Var andrà una inedita coppia ligure: Davide Massa e Stefano Alassio della sezione Aia di Imperia; per quest’ultimo si tratta della quarta designazione, con il campo il Genoa, in questa stagione agonistica (due volte da primo assistente ed altrettante volte da a-Var).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.