Prima volta per il Genoa con Juan Luca Sacchi

L'arbitro designato per la gara esterna col Frosinone ha incrociato sette volte il Grifone ma con altri compiti

582
Juan Luca Sacchi (Foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È Juan Luca Sacchi, della sezione arbitrale di Macerata, l’arbitro designato per l’imminente match che vedrà il Grifone calcare per la prima volta lo stadio frusinate “Benito Stirpe”. Nativo di Treia (Macerata), 34 anni fra pochi giorni, premiato nel 2016 come miglior fischietto della serie cadetta, Juan Luca Sacchi incrocia il Genoa per la prima volta in carriera in veste di arbitro. Nell’archivio storico genoano, il suo nome compare altre sette volte: in tre occasioni, nella stagione 2016/17 è stato designato come secondo addizionale, la stagione seguente, invece, in due occasioni ha rivestito il ruolo di addizionale Var ed in altrettante occasioni quello di quarto ufficiale di gara.

L’arbitro maceratese sarà coadiuvato dagli assistenti Stefano Alassio (sezione Aia di Imperia) e Valerio Vecchi (sezione Aia di Lamezia Terme). Francesco Guccini (Albano Laziale) andrà a sistemarsi tra le due panchine, mentre in cabina di regia Var siederanno Rosario Abisso (Palermo) e Salvatore Longo (Paola).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.