Aon Open Challenger: avanza il tedesco Struff, testa di serie uno del torneo

Debutto vincente anche per l'italiano Giannessi al Torneo internazionale di tennis a Genova

32
Jan Lennard Struff (foto di Paolo Cresta)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si va completando il primo turno del tabellone di singolare del torneo internazionale di tennis (Montepremi 150mila dollari) in corso di svolgimento a Genova presso i campi in terra rossa di Valletta Cambiaso. Successo per la testa di serie numero uno del torneo:  Jan Lennard Struff (numero 49 del mondo) ha vinto sul campo centrale ‘Beppe Croce’ davanti ad un pubblico molto numeroso contro Miljan Zekic. Il tedesco (nella foto di Paolo Cresta) ha superato l’avversario col punteggio di 6-4/7-6. Adesso nel secondo turno sfiderà Uladzimir Ignatik.  Avanza anche lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez vittorioso sul francese Jonathna Eysseric (6-4/6-1). Inizia nel modo migliore il cammino dell’azzurro Alessandro Giannessi, testa di serie numero 3 del torneo. Lo spezzino ha aperto la giornata sul campo centrale contro l’italiano Julian Ocleppo vincendo 7-5/6-1 E adesso nel secondo turno sfiderà Guillermo Garcia-Lopez. “Sarà una sfida davvero molto bella e difficile – spiega l’italiano – ma sono contento per la mia prestazione di oggi”.  Ha perso l’italiano Marco Cecchinato sconfitto in tre set da Aldin Setkic: 1-6/7-6/6-3. Aspettando la sfida serale, non prima delle 20.30 sul centrale, tra Andrea Basso e Andreas Seppi (testa di serie numero 2 del torneo), successi anche per il giovane greco Stefanos Tsitsipas  (ha superato l’argentino Guido Andreozzi 6-3/6-4) e Jozef Kovalik vittorioso sul francese Kenny De Schepper con un doppio 6-2. Infine ha staccato il pass per il secondo turno anche l’ungherese Attila Balazs che ha battuto in due set lo svedese Elias Ymer  (6-3/7-6 ). Adesso affronterà il serbo Laslo Djere che nel primo turno aveva vinto contro l’italiano Gianluca Di Nicola.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.