QUI PEGLI: Izzo verso il rientro in gruppo

Il difensore ha svolto con i compagni la prima parte della seduta. Il Genoa si è allenato oggi senza gli otto nazionali Galabinov, Hiljemark, Laxalt, Omeonga, Pandev, Pedro Pereira, Perin, Zukanovic

57
Armando Izzo (Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La buona notizia era nell’aria ed è stata confermata nella prima seduta settimanale del Genoa a Pegli. Armando Izzo ha svolto con i compagni la prima parte della seduta: è ormai avviato a un graduale rientro in gruppo dopo l’infortunio di qualche settimana fa. Domani il difensore alle ore 18.00 sarà premiato, presso il Salone di Rappresentanza del Circolo Dipendenti Banca Carige (via Gabriele D’Annunzio 71), come vincitore del referendum promosso dai 500 soci del circolo rossoblù per l’attribuzione del 28° Trofeo Genoa Club Carige. Izzo devolverà l’assegno benefico di 2mila euro all’Istituto Gaslini per l’attivazione di nuovi servizi, nel quadro del progetto su cui il Genoa e lo sponsor di maglia Eviva stanno lavorando da mesi.

La squadra si è allenata oggi senza gli otto nazionali (Galabinov, Hiljemark, Laxalt, Omeonga Under 21 Belgio, Pandev, Pedro Pereira Under 20 Portogallo, Perin, Zukanovic) rimpiazzati da alcuni giovani della Primavera (Gibilterra, Palmese, Pedersen, Ruben Costa, Ruggero) che giocherà domani negli ottavi della Viareggio Cup contro lo Spezia (diretta tv Rai Sport e diretta testuale su Pianetagenoa1893.net alle ore 17) . Domani e giovedì mister Ballardini ha previsto doppie sedute a porte chiuse.

COMPLEANNO – L’agenda dei compleanni per gli ex ne segnala due speciali. Come quelli del centrocampista Gennaro Ruotolo, recordman di presenze con la maglia del Grifone (444 in campionato con 35 gol) e del portiere Silvano Martina (146 presenze). Festeggia anche l’attaccante Mattia Destro (18 presenze e 3 gol).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.