Nel 1992 il Genoa batte il Liverpool in Coppa Uefa per 2-0 (con il filmato della punizione di Branco)

Nel 1992 il Genoa batte il Liverpool a Marassi per 2-0 nell’incontro di andata dei quarti di finale della Coppa Uefa. Un appuntamento così prestigioso da adito a preoccupazione per il possibile arrivo di hooligans dalla “perfida Albione”. Ma così non sarà: infatti, tra i sostenitori rossoblu e i supporter dei “Reds” è amore a […]

152
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nel 1992 il Genoa batte il Liverpool a Marassi per 2-0 nell’incontro di andata dei quarti di finale della Coppa Uefa. Un appuntamento così prestigioso da adito a preoccupazione per il possibile arrivo di hooligans dalla “perfida Albione”. Ma così non sarà: infatti, tra i sostenitori rossoblu e i supporter dei “Reds” è amore a prima vista, sancito da un gemellaggio ufficiale tra le tifoserie. Prima della partita nel piazzale antistante lo stadio il gruppo genovese Reunion esegue le canzoni dei Beatles in onore degli ospiti, che però non possono apprezzare i musicisti locali perchè costretti dalle forze dell’ordine a raggiungere velocemente i posti loro assegnati.

Dai distinti si dispiega un enorme striscione che recita a caratteri cubitali: “We Are Genoa!”.

E’ un giorno di gloria per i ragazzi di Bagnoli che liquidano il Liverpool per 2-0: Fiorin con una magistrale girata al volo nel primo tempo e Branco con uno dei suoi micidiali siluri su punizione a pochi minuti dal termine.

GUARDA IL FILMATO DEL GOL DI FIORIN E DEL “SILURO” DI BRANCO

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

 

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.