Nel 1959 viene deciso lo scambio tra i portieri Ghezzi e Buffon

Nel 1959 viene deciso lo scambio tra i portieri Ghezzi e Buffon, accumunati oltre che dall’appartenenza in tempi diversi ai due massimi sodalizi milanesi e da una stagione ciascuno al Genoa, anche dalla vicenda rosa con la valletta di Bongiorno Edi Campagnoli. Giorgio Ghezzi, detto ‘kamikaze’ per le sue uscite spericolate, viene acquistato nell’estate del 1958, […]

53
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nel 1959 viene deciso lo scambio tra i portieri Ghezzi e Buffon, accumunati oltre che dall’appartenenza in tempi diversi ai due massimi sodalizi milanesi e da una stagione ciascuno al Genoa, anche dalla vicenda rosa con la valletta di Bongiorno Edi Campagnoli. Giorgio Ghezzi, detto ‘kamikaze’ per le sue uscite spericolate, viene acquistato nell’estate del 1958, dopo 6 stagioni all’Inter e 5 presenze in Nazionale.

Esordisce in campionato il 28 settembre a Bologna (32 incontri alla fine del torneo) e ha già disputato alcune partite nel precampionato 1959-60, quando si accorda con i dirigenti del Milan che vogliono “silurare” Lorenzo Buffon, che è anche il portiere della Nazionale.

Buffon arriva a Genova dopo 10 stagioni nel club rossonero e debutta in quell’unico campionato in rossoblu (20 presenze) l’8 novembre a Udine (Udinese-Genoa, 2-2).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.