L’ultima di Milito al Genoa, che valse l’Europa

L'ultimo match dell'EuroGenoa 2008/09, al Ferraris contro il Lecce di De Canio: Jankovic, Criscito e una doppietta di Diego (che poi sarebbe passato all'Inter) confezionarono l'Europa League

229
Diego Milito (Foto New Press/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Arrivemmo”, “Meglio lasciarsi che non esserci mai incontrati”. Due delle tematiche fondamentali di quella gloriosa stagione le troviamo sulla coreografia esposta al Ferraris esattamente otto anni fa. Era il 31 maggio 2009, si giocava Genoa-Lecce. “Arrivemmo” è riferito all’allora appena nata Europa League, dopo 38 turni pressochè fenomenali che videro il Grifone ad un soffio dai preliminari di Champions League. Solo una rete di Gilardino all’andata e un pareggio al ritorno con tripletta di Mutu inibirono il Genoa da quelle latitudini, ma questa è un’altra storia e sarebbe brutto raccontarla ora che si parla di un avvenimento eccezionalmente favoloso.

Diego Milito (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Diego Milito (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.