Gol di Luigin Burlando con l’Italia da quaranta metri

In quella Nazionale azzurra erano presenti ben tre genoani

36

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo sapevate che 21 maggio 1922 Luigin Burlando nella gara Italia-Belgio segna un gol di testa da quaranta metri. La partita venne disputata sul campo di Viale Lombardia a Milano. L’incontro terminerà 4 a 2 a favore degli Azzurri, che tra le loro fila annoverano altri due genoani. Renzo De Vecchi ed Ottavio Barbieri. Il gol del genoano di testa raccontano le cronache che avvenne con un incornata molto potente dopo il rinvio dell’estremo difensore belga. La sfera prese una traiettoria che superò il portiere e dopo aver rimbalzato sul dischetto del rigore si infilò in porta.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.