Correva l’anno 1913: il Genoa gioca in casa in amichevole contro il Reading

Tra le fila del Grifone fece il suo esordio il terzino sinistro acquistato dal Milan, Renzo De Vecchi

212
Renzo De Vecchi "il figlio di Dio" (Foto Wikipedia)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Correva l’anno 1913: l’11 maggio arrivò a Genova il Reading campione d’Inghilterra per svolgere una tournée in Italia. I rossoblù persero per 4 a 2 contro i più forti giocatori inglesi. Tra le fila del Genoa fece il suo esordio il terzino sinistro acquistato dal Milan, Renzo De Vecchi. Esordirò anche con la casacca del Grifone il centravanti Attilio Fresia dall’Andrea Doria, ma la Federazione ancora una volta si oppose al trasferimento. Lo stesso giocatore si accaserà proprio alla squadra inglese.

GENOA – READING FC 2 – 4

RETI: Bailey, Brown, Lofthouse, Fresia, Bailey.

GENOA: Surdez, Casanova, De Vecchi, Smith, Mitchell, Crocco I, Eastwood, Mc Pearson, Fresia, Maranghi, Walsingham.

READING: J.H.Burnham, J.Smith, Charlie Stevens, Joe Bailey, Ivor Brown, A Burton, Jimmy Lofthouse, Jock Comrie, Ted Hanney, Dave Willis, J.Morris.

ARBITRO: Garbutt.
Tratto da “Accadde domani… Un anno con il Genoa” di Aldo Padovano – Editore De Ferrari

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.