Correva l’anno 1962: il Genoa conquista la prima Coppa delle Alpi

Nel 1962 il Genoa si aggiudica la sua prima Coppa delle Alpi, un torneo Uefa riservato inizialmente a squadre italiane e svizzere (la sua prima edizione risale al 1960). Eliminato il Bordeaux (3-1 a Marassi il 10 giugno e 2-1 in Francia) e il Valenciennes in trasferta (ancora per 2-1), nella finale in notturna al […]

210
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nel 1962 il Genoa si aggiudica la sua prima Coppa delle Alpi, un torneo Uefa riservato inizialmente a squadre italiane e svizzere (la sua prima edizione risale al 1960). Eliminato il Bordeaux (3-1 a Marassi il 10 giugno e 2-1 in Francia) e il Valenciennes in trasferta (ancora per 2-1), nella finale in notturna al Ferraris di venerdì 29 giugno il Genoa supera il Grenoble per 1-0 grazie alla rete di Galli al 68′ (colpo di testa su corner di Frignani). In campo scesero Da Pozzo, Melloni, Bruno, Baveni, Carlini, Rivara, Granella, Grizzetti (Fracassa), Galli, Natta, Frignani.

Il Genoa conquistò anche una seconda Coppa delle Alpi due anni dopo: vittorioso a Basilea il 21 giugno 1964 (5-2) e a Zurigo con l’Atalanta (1-0) e contro la squadra di casa (1-0), mercoledì 1 luglio a Berna i rossoblù affrontano il Catania. Con i due goal di Piaceri (al 51′ e all’80’), il Genoa fa sua la finale e la Coppa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.