Primocanale: gli abbonamenti meno cari nei distinti? Quelli del Genoa

Con 250 euro il Grifone si colloca in vetta alle società meno care. I rossoblù sono a metà classifica per prezzi complessivi. La Juventus è la più cara: nei distinti 1030 euro, in curva 595

1408
Il rigore di Lapadula con prospettiva Distinti (foto Genoa Cfc - Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa conquista un primato nella campagna abbonamenti. Primocanale riferisce che per il settore distinti, i prezzi più bassi sono proprio quelli del club rossoblù: 250 euro, appena 40 euro in più rispetto alla Gradinata Nord (210 euro). “In generale Sampdoria e Genoa si collocano a metà classifica in termini di prezzi – spiega l’emittente – al netto delle polemiche sugli spostamenti per i lavori in Tribuna Superiore, in una graduatoria globale dove spiccano alcune particolarità come i prezzi molto elevati praticati dalla Spal che farà pagare 775 euro per un abbonamento di distinti e 300 euro per uno di curva. Il doppio salto Lega Pro-Serie A più salvezza, insomma, si pagherà caro al botteghino”. La palma d’oro per i prezzi più cari spetta alla Juventus: per vedere giocare Cristiano Ronaldo nella squadra sette volte consecutive campione d’Italia costerà nei distinti 1030 euro, in curva 595.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.