Sono 3 i precedenti in A del Genoa a Pescara: bilancio in parità

Sono 3 i precedenti in A del Genoa a Pescara: bilancio in parità

L’ultima vittoria del Grifone in assoluto nel marzo del 2004 in Serie B (2-1 con doppietta di Marco Rossi); nell’ultima in A 2-0 pescarese nel 2012

Il bilancio degli incontri di campionato tra Genoa e Pescara giocati in Abruzzo pende nettamente a favore dei biancoazzurri: in 19 precedenti si sono registrati 11 successi dei padroni di casa, 4 del Grifone e 4 pareggi (31-18 per il Delfino il computo delle reti). Il bilancio dei soli incontri di serie A (3) è invece in parità con una vittoria per parte e un pareggio (3-2 per il Pescara le reti). A questi precedenti, inoltre, bisogna aggiungerne altri 3 di Coppa Italia in cui si sono registrate una vittoria per parte e un pareggio (8-5 il computo delle reti).

L’ultimo confronto allo stadio Adriatico (ribattezzato dal 2008 “Giovanni Cornacchia” in memoria dell’ostacolista pescarese) risale all’8 dicembre 2012: Il Genoa affidato a Delneri dopo l’esonero di De Canio è in piena crisi e in terzultima posizione con 12 punti in 15 partite. La sfida col Pescara è drammatica dato che gli abruzzesi sono ultimi a quota 11. Il Genoa gioca bene un tempo e coglie due pali con Vargas e Kucka ma nella ripresa si scioglie come neve al sole per essere infilzato da Abbruscato al 53’ e Vukusic al 73’ grazie ad una mezza papera di Frey. A fine partita il Genoa si ritrova al penultimo posto ma Delneri resta in sella: verrà esonerato qualche domenica dopo per lasciare il posto a Ballardini che porterà il Genoa ad una sofferta salvezza.

Il primo incontro in Serie A risale al 2 aprile 1978, 25a giornata: il Genoa di Simoni  a 6 turni dalla fine è alla ricerca di punti preziosi per la salvezza contro il Pescara ultimo in classifica. Finisce 0-0: un risultato che non servirà a nessuna delle due squadre dato che entrambe saranno retrocesse: il Pescara ultimo a quota 17, il Genoa terzultimo a 25 punti condannato per la peggiore differenza reti nei confronti della Fiorentina.

Le due compagini si ritrovano in A nella stagione 1992/93: a Pescara il 21 marzo 1993 (24a giornata) è il Grifone a imporsi in rimonta con Iorio al 54’ e Van’t Schip all’86’ dopo il vantaggio abruzzese di Palladini al 49’. Vittoria utile per la squadra allenata da Maselli che porterà in salvo il Grifone, il Pescara invece chiuderà all’ultimo posto.  (CLICCA QUI PER VEDERE LE IMMAGINI)

L’ultima vittoria del Genoa in assoluto a Pescara è datata 18 marzo 2004, 33a giornata di un lunghissimo campionato di B allargato a 24 squadre. Il Grifone di De Canio è alla ricerca di punti per levarsi dalle scomode posizioni calde della classifica. Il primo tempo è magistrale: una doppietta di Marco Rossi al 31’ e al 44’ ci porta sul 2-0. Nella ripresa, Calaiò su rigore al 4’ riapre i giochi: il Genoa soffre ma alla fine porta a casa i 3 punti che consentono di scavalcare proprio il Pescara che a fine stagione retrocederà in C1.

Ecco le altre vittorie in quel di Pescara.

– 12 ottobre 1941, sedicesimi di finale di Coppa Italia: Conti al 40’ e Trevisan al 50’ ribaltano l’iniziale vantaggio dei padroni di casa (Romagnoli al 27’) per il 2-1 finale.
– 30 maggio 1976, 35a giornata di serie B: 2-0 firmato Rizzo (25’ e 74’) e seria ipoteca per la promozione poi raggiunta.
– 13 aprile 1997, 29a giornata di serie B: 3-1 grazie alle reti di Bortolazzi all’8’, Goossens al 41’ e Pisano al 74’ (di Zanutta al 33’ la rete del provvisorio 1-1) che consentono al Genoa di Perotti di restare in corsa per la promozione poi svanita nella famosa partita di Ravenna.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy