Tragedia Chapecoense, il pilota ha segnalato la mancanza di carburante alla torre di controllo

Tragedia Chapecoense, il pilota ha segnalato la mancanza di carburante alla torre di controllo

Gli ultimi istanti prima dello schianto dell’aereo in Colombia

Commenta per primo!

Serbatoi senza carburante. E’ questa la causa alla base del tremendo incidente aereo in Colombia che è costato la vita a gran parte dei giocatori della squadra brasiliana della Chapecoense, riferisce il sito de Il Giornale. Il pilota lancia l’allarme sulla mancanza di propellente in una delle conversazioni registrate con la torre di controllo dell’aeroporto di Rionegro, sito a pochi chilometri da Medellin: poi il silenzio. Settantacinque i morti del disastro: soltanto tre calciatori della squadra brasiliana si sono salvati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy