Perin ha ricevuto garanzie sulla titolarità al Milan

Perin ha ricevuto garanzie sulla titolarità al Milan

Tutto è legato alla vicenda Donnarumma, ma attenzione perché potrebbe restare al Milan e staccarsi da Raiola

A riportare la notizia è La Gazzetta dello Sport, che questa mattina evidenzia come Mattia Perin avrebbe ricevuto importanti garanzie circa la sua titolarità al milan. Resta laboriosa la trattativa col Genoa, ma in ogni caso non dovrebbe esser tale da creare problemi alla fumata bianca: la richiesta rossoblù è di 15 milioni, il Milan intende ottenere uno sconto e punta a raggiungere la cifra pattuita mediante vari bonus legati alle presenze del giocatore ma anche agli obiettivi raggiunti dalla squadra. L’altro nome secondo la rosea è quello di Neto, che però si starebbe parallelamente accordando col Valencia qualora il Milan annunciasse l’Airone di Latina. Perin ha 24 anni, e nonostante la giovane età ha già dimostrato che infortuni a parte sia un portiere notevolmente affidabile. Ecco il motivo per cui Neto sarebbe passato in secondo piano.

In tutto questo ecco però che la questione Donnarumma non può ancora dirsi conclusa. Raiola ha annunciato che il giocatore non rinnoverà, ma negli ultimi giorni il portiere sarebbe triste e i tifosi hanno annunciato che gli perdonerebbero il tradimento qualora facesse un passo indietro. C’è poi la suggestione (strana) per la quale Donnarumma si staccherebbe dall’entourage dell’attuale procuratore Raiola: al momento poco praticabile, ma se dovesse effettivamente verificarsi ecco che Perin al Milan sarebbe meno scontato.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy