VERSIONE MOBILE
 Sabato 25 Ottobre 2014
RASSEGNA STAMPA
GASPERINI SI SFOGA DOPO GENOA-EMPOLI, HA...
  
  

RASSEGNA STAMPA

IL GIORNALE GENOVA - L'acquolina di Moretti: «Che bello, la Juve non perde da 41 partite...»

14.09.2012 08:35 di Redazione Pianetagenoa  articolo letto 1380 volte

In un'intervista all'edizione genovese de Il Giornale Emiliano Moretti racconta la sua breve esperienza con la Juventus nel 2002/03. «Ero molto giovane, venivo dai primi anni di serie A con la Fiorentina. Arrivare così giovane in un club come la Juventus ti aiuta a capire la vita all'interno di una società tanto importante». E afferma sulla partita di domenica contro i bianconeri: «È tutta la settimana che ci ripetiamo che la Juventus non perde da 41 partite. È bello affrontare una squadra imbattuta. Paradossalmente non abbiamo nulla da perdere».


Altre notizie - Rassegna stampa
Altre notizie
 

#ÈSEMPREDERBY: BERTOLACCI PENSACI TU!

A Parma aveva già dimostrato di essere in gran forma: contro l’Empoli è arrivata la conferma. E’ Andrea Bertolacci che ha lunedì sera ha svolto una prestazione di buon livello. Si è dimostrato un incontrista rapido e deciso con propensioni ...

CAMPIONATO 1914/1915, IL SETTIMO SIGILLO: IL GENOA SUBISCE LA PRIMA SCONFITTA AD ALESSANDRIA

Campionato Italiano di Prima Categoria 1914/1915 Risultati e classifiche di domenica 25 ottobre 1914 ITALIA...

MANDRAGORA RINNOVA PER CINQUE ANNI IL CONTRATTO COL GENOA

Il Genoa si tiene stretto uno dei suoi migliori talenti. Secondo Sky Sport Rolando Mandragora (classe 1997) ha prolungato per...

PARMA IN CRISI, BATTUTO DAL SASSUOLO PER 3-1 NELL' ANTICIPO DELLE 18

Nell' anticipo giocato oggi alle 18, il Sassuolo ha battuto i Ducali sul loro campo per 3-1. Apre le marcature Floccari...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Ottobre 2014.
   Editore: Marco Liguori Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.