Gazzetta dello Sport, Rossi: “Genoa, vivo per trasmetterti emozioni”

Gazzetta dello Sport, Rossi: “Genoa, vivo per trasmetterti emozioni”

L’ex Villarreal, Fiorentina e Levante è stato presentato ieri al Genoa Store

Tra Giuseppe Rossi e il Genoa s’è messo di mezzo il Celta Vigo, precedente squadra dell’attaccante originario del New Jersey nonché club per il quale il trasferimento di Pepito potrà esser formalizzato solo il 3 gennaio. Forte di un contratto firmato, il Grifone invece ritiene che il nuovo numero 49 possa scender in campo già da ora. Si tratta di un cavillo minimo, sul quale il popolo rossoblù è passato sopra, recandosi ieri a salutare il nuovo acquisto al Genoa Store: è La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani, a riprendere le dichiarazioni del classe 1987, ex Villarreal, Fiorentina, Levante e Celestes.

“Scegliere il Genoa è stato semplice, è una società ricca di storia, e poi ci sono tifosi caldi e la possibilità di giocare davanti a loro a Marassi”, ha continuato. Se è vero che nei momenti difficili si vede davvero chi si è, e la forza interiore aumenta, Giuseppe Rossi è sicuro di tornare al top: niente scuse, manca ovviamente il ritmo partita ma allenandosi regolarmente con la squadra verrà da sé. Pepito è così, non crede alla sfortuna e mai ha pensato di smettere. Neppure quando stava benissimo, al Celta, e l’ennesimo infortunio s’è messo di mezzo tra lui e un prosieguo di carriera tranquillo. Ora ha fretta, spera di essere in campo al Franchi il 17 contro la sua ex Fiorentina e punta diritto sul derby. Resta pure il sogno Nazionale, treno sul quale Rossi ha ogni intenzione di salire ancora: “Noi calciatori esistiamo per trasmettere emozioni e vederle restituire dal pubblico”. Troverai pane per i tuoi denti, Pepito, sotto la Nord.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy