E’ tornato Simeone

E’ tornato Simeone

Nove partite e due mesi e mezzo senza goal. La crisi di Simeone, che non segnava dalla doppietta di fine gennaio a Firenze, era di fatto combaciata con quella della squadra e soprattutto con l’avvento di Mandorlini in panchina. L’ormai ex tecnico del Genoa, racconta La Gazzetta dello Sport, preferiva infatti schierare una coppia di attaccanti, modulo in cui il Cholito ha dimostrato di non trovarsi a proprio agio. Con Juric si è però adesso tornati all’antico e Simeone ha subito ripreso la via del goal. La media dell’attaccante argentino è da grandi bomber; contro la Lazio un solo tiro in novanta minuti ed è stato decisivo, un dato applicabile anche all’intera stagione del giocatore. Simeone infatti ha segnato 11 reti tirando solo 25 volte, una media migliore rispetto a quella di Higuain e Dzeko.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy