Altri contatti tra Perin e il Milan

Altri contatti tra Perin e il Milan

Tuttosport dà quasi per conclusa la trattativa: al Genoa finiranno 15 milioni

Commenta per primo!

Sarà l’ultimo pomeriggio di incontri per Fassone e Mirabelli, perché a breve giro di posta verrà messa una pietra sul buco causato dalla grana Donnarumma e verrà dotato Montella di un nuovo estremo difensore all’altezza. Il nome pare, secondo Tuttosport, esser quello di Mattia Perin: il colloquio di domenica pomeriggio dovrebbe aver convinto entrambe le parti sulla funzionalità del trasferimento. Al procuratore Alessandro Lucci, Mirabelli avrebbe confidato come l’Airone sia l’ipotesi più consistente tra le altre. Certo, poi c’è stato un incontro con l’agente di Neto alle 17, ma niente che metta in dubbio l’operazione Perin. Il brasiliano dovrebbe rimanere all’ombra della Mole a Torino, siccome per lui la Juventus chiede 10 o 12 milioni ma il Milan non vuole spingersi oltre i 7/8.

Le altre piste si sono raffreddate e non poco: Meret non convince appieno, Reina non è il profilo adatto, Leno ieri si è reso autore di una clamorosa papera in Confederations Cup con la sua Germania. Ecco che tutto allora va a favore di Mattia Perin in rossonero: la distanza economica che fino a qualche giorno fa attentava al buon esito dei colloqui dovrebbe esser limata e ora la quota fissa sarebbe di 7 milioni. Quella variabile si attesterebbe a 8, in particolar modo al raggiungimento di un tot di presenze: non dimentichiamo come Perin sia stato vittima di brutti infortuni e che il Milan lo acquisti come primo portiere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy