Lino Marmorato – Più gol, più gioco, più difesa alta…e meno chiacchere

Lino Marmorato – Più gol, più gioco, più difesa alta…e meno chiacchere

L’opinione sul Genoa del giornalista di Radio Nostalgia

Bravo Juric, anche vista la classifica, a ripescare lo schema a trazione anteriore. Una soluzione che in campo non sarà l’unico sistema di gioco, nel rispetto degli equilibri di squadra e di spogliatoio. Visto il Genoa del 2017 sembrava un azzardo, invece la gara con la Lazio è stato come buttare un macigno in uno stagno.

Juric ha voluto riproporre il suo sistema di gioco che non ha e non può avere numeri. La scelta del Pirata ha rappresentato un rischio calcolato anche se il 3-4-3 resta la soluzione preferita.

Juric ha accentuato il carattere offensivo della squadra dal momento che nelle gare precedenti, specialmente quelle di fine anno sotto la sua direzione, la squadra non raccoglieva nulla, se non poco, in maniera direttamente proporzionale alla produzione. Il tutto costruendo abbastanza in fase offensiva.

Il Juric bis non ha pensato ad aggiungere bocche di fuoco per fare gol ma ha subito insistito sull’organizzazione per cercare di portare più uomini al tiro: si veda in tal senso l’allenamento di ieri (clicca qui per saperne di più). Il tecnico di Spalato spera nelle prossime gare di trovare anche un gol di tibia, ginocchio, deretano, una rete facile e poco spettacolare, ma pur sempre una rete che chiuda veramente il periodo nero del Vecchio BalordoCLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Lino Marmorato – Buoncalcioatutti..it

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy