Lino Marmorato – C&C: Calcio e Cina

Lino Marmorato – C&C: Calcio e Cina

L’opinione sul Genoa del giornalista di Radio Nostalgia

Nell’Uovo Pasquale anche il Milan, dopo il lungo travaglio-closing, è passato ai cinesi. Il Diavolo è di proprietà di Li Yonghong e della Rossoneri Sport Investiment Lux, unendosi al biscione interista che dallo scorso giugno è di proprietà di altri cinesi, che sulla carta appaiono più potenti essendo Zhang Jindong capo della conglomerata Suning.

Gli investimenti cinesi nel calcio europeo comprendono anche i diritti televisivi. Il gruppo dell’Inter Suning si è aggiudicato a fine marzo i diritti della Bundesliga e sta portando avanti accordi con la Liga spagnola e la Premier Inglese acquistando tramite la propria piattaforma Pptv l’esclusiva per tre anni dal 2019/2020 per una cifra di 660 milioni di dollari. Un altro gruppo di Wang Jianlin a febbraio 2015 era diventato proprietario dei diritti della serie A con l’acquisto del gruppo svizzero Infront.

Ultimamente i cinesi stupiscono perché dopo Atletico Madrid, Manchester City, Aston Villa, WBA e Wolverhampton, con la fame di calcio i cinesi stanno per acquisire anche una squadra di seconda divisione inglese, il Brentford…CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Lino Marmorato – Buoncalcioatutti.it

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy