VERSIONE MOBILE
 Martedì 16 Settembre 2014
NOTIZIE
KUCKA MEGLIO IN ATTACCO O A CENTROCAMPO?
  
  

NOTIZIE

QUI PEGLI/Gruppo al completo, mancava solo Belluschi

16.04.2012 17:09 di Marco Liguori  articolo letto 1219 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Finalmente oggi Malesani è tornato a dirigere un allenamento con il gruppo del Genoa quasi al completo. L'unico rimasto fuori è Belluschi che soffre per una distorsione alla caviglia. Kaladze è stato lasciato per prudenza a riposo, per smaltire i postumi di una infiammazione tendinea. Si sono allenati regolarmente Carvalho, Antonelli e Constant: gli ultimi due devono però recuperare la condizione, dopo l’inattività per gli infortuni. Moretti deve scontare un turno di squalifica. 

La seduta è iniziata pomeriggio iniziato per i giocatori in palestra. Poi spazio poi al lavoro in campo, assistito dalla batteria di suoi collaboratori. Il vice Sella in testa. Esercitazioni, corse, partitelle a campo ridotto e a gruppo quasi al completo.


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

NÉ LA PARTITA DEL GENOA FU MEN TOSTA E IL PUNTO È STATO MERITATO

Il pareggio odierno a Firenze è stato meritato grazie a Mattia Perin e alla buona prestazione della difesa. Era fondamentale, miei cari amici genoani da Boccadasse al Mato Grosso, conquistare almeno un punto contro la Fiorentina dopo l’ingiusta sconfitta maturata neg...

(S)VISTI DA LONTANO – L’AEREOPLANINO MONTELLA SI SCHIANTA CONTRO IL MURO DI GASPERINI

Il Genoa torna da Firenze con un punto importante e tante certezze. L’aereoplanino Montella si schianta contro il muro...

DE MAIO RINNOVA: ACCORDO DA UN MILIONE LORDO A STAGIONE

Si è praticamente conclusa la trattativa per il rinnovo del contratto tra De Maio e il Genoa. Secondo...

QUI FORMELLO: AFFATICAMENTO MUSCOLARE PER LULIC E CANDREVA. RADU E GONZALEZ IN RECUPERO

Dopo il successo sul Cesena, la Lazio oggi ha svolto a Formello la consueta seduta di scarico del lunedì. Il medico...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 Settembre 2014.
   Editore: Marco Liguori Norme sulla privacy